PJ Harvey – ObiHall – Firenze, 24 ottobre 2016

Torna in Italia Polly Jean Harvey a distanza di cinque anni dal tour di Let England Shake e lo fa con due date, una a Milano e l’altra a Firenze; piazzate in giorni non proprio “comodi” come domenica e lunedì, a ribadire che l’Italia rimane una sorta di terra dei “day off” internazionali. Per fortuna il Teatro Obihall è un posto perfetto... Continue Reading →

Annunci

The Jayhawks – Paging Mr. Proust

il ritorno dei Jayhawks dopo l’ennesima rottura fra Gary Louris e Mark Olson ci consegna un lavoro piacevole e raffinato, senza nessuna velleità contemporanea, ma talmente riuscito nel suo essere anacronistico da risultare perfetto per le sue intenzioni: regalarci un altro buon disco dei Jayhawks che suoni esattamente Jayhawks.

Spartiti – “Austerità”

“La storia siamo noi, quasi nessuno si senta escluso” La voce di Max Collini torna ancora una volta a decantare in un ampio calice le parole tratte da un piccolo mondo talmente sbiadito da sembrare irreale, sotto il peso consueto di tonnellate di malinconia. Questa volta è “Spartiti” il luogo naturale dove adagiarsi, assieme a Jukka... Continue Reading →

Intervista e Videoreport: Francesco Motta

Per la quarta data del tour de “La fine dei vent’anni”, l’esordio solista di Francesco Motta (Criminal Jokers, Pan del Diavolo, Nada), abbiamo realizzato un video report al Quirinetta di Roma, scambiando anche quattro chiacchiere con il musicista toscano, che ci ha raccontato come sta vivendo l’ottima accoglienza che sia la critica che il pubblico... Continue Reading →

Daughter “Not To Disappear” – Rocklab.it

Se c’è una categoria che ha segnato gli ultimi due decenni della cosiddetta musica alternativa è sicuramente quella indie. Parola stra-abusata il cui valore semantico è stato quasi del tutto stravolto dal mutare delle contingenze entro cui si muoveva la scena indipendente, trasformandosi da lemma simbolo del rock sotterraneo e dell’hardcore-punk delle college radio anni ottanta, a... Continue Reading →

Motta “La Fine dei Vent’anni”- Rocklab.it

Composto da dieci pezzi dalle tonalità più disparate, di cui nemmeno uno fuori fuoco, La fine dei vent’anni è un lavoro che mischia l’immediatezza della scrittura a una cura preziosa dei dettagli, la freschezza e l’urgenza di un autore davvero talentuoso come Francesco Motta alla grande esperienza nel lavoro sui suoni di un altro fuoriclasse come Riccardo Sinigallia.

Video Report – KeepOn Live Festival 2015

KeepOn è la rete della musica live indipendente italiana e ogni anno organizza un festival in cui gli operatori del settore e gli artisti si incontrano. Sono stata all'edizione del 2015 a Rimini e ho realizzato questo video report, insieme ad Angela Sardo (Radiophonica).

Blog su WordPress.com.

Su ↑